Abbiamo messo a punto un pratico vademecum per difendersi dalle bufale sul Covid-19. Ti invitiamo a scaricare questa infografica, a condividerla, a stamparla, a inviarla a tutti i tuoi amici e familiari che si lasciano ingannare da notizie poco attendibili.

Ecco come difendersi dalle bufale sul Covid-19

  1. Consulta solo fonti ufficiali
    Le fonti ufficiali, come il ministero della salute e l’OMS, diffondono solo informazioni già verificate, che vengono fornite dai massimi esperti del settore. Se consultiamo i siti di queste organizzazioni non riceveremo mai notizie false.
  2. Evita le fonti anonime
    Un giornalista che firma un articolo è tenuto a rendere conto di ciò che scrive. Chi invece registra un messaggio audio anonimo e lo diffonde si mette al riparo dalle conseguenze di ciò che dice. Se ricevi un file audio anonimo con notizie sul Covid-19 non diffonderlo: si tratta di una bufala!
  3. Se sembra incredibile, probabilmente è falso
    Questa è un’ottima regola generale per difendersi dalle bufale. Se la notizia che abbiamo ricevuto sembra incredibile, ma non la vediamo riportata su nessuna fonte ufficiale, si tratta di una bufala. Se esistesse una cura semplicissima e miracolosa per il Covid-19 lo sentiremmo dire da tutti i medici del mondo, non da un utente anonimo su Whatsapp.
  4. Nel dubbio, non condividere
    Se una notizia ti sembra interessante ma non riesci a determinare l’affidabilità della fonte, non conosci la testata che l’ha condivisa, non riesci a identificare l’autore o anche solo se non hai il tempo di verificarne la veridicità, non condividere! Meglio non contribuire alla discussione che diffondere notizie false.
  5. Aiuta gli altri a evitare le bufale
    Quando ricevi una bufala non fare finta di niente! Fai presente a chi te l’ha inviata che l’informazione è falsa e invita anche gli altri a informarsi correttamente!
  6. Consulta i siti di debunking
    Aggiornati sulle bufale in circolazione controllando regolarmente siti come bufale.net, butac.it, dottoremaeveroche.it.

Puoi scaricare il pdf della nostra infografica a questo link.

Vuoi sapere se sei stato vittima di qualche bufala sul Covid-19? Qui puoi trovare un piccolo riassunto delle più diffuse.

Share This