I ragazzi di Calimera raccontano i nostri laboratori!

Ieri, sulla Gazzetta del Mezzogiorno, tre studenti della scuola media di Calimera hanno raccontato la loro esperienza con gli incontri di “Liberi nella Rete”. 

L’istituto di Calimera è stato fra i primi ad aderire al nostro progetto e a organizzare i laboratori. 

Naturalmente le nostre attività si sono interrotte con la chiusura delle scuole, ma noi attendiamo con fiducia il nuovo anno scolastico e speriamo di poter tornare presto nelle aule, per discutere con i ragazzi e le ragazze di informazione, di fake news e di come imparare a difendersi dalle bufale.

Ringraziamo Marco, Cristiano e Maria Sofia per le belle parole che ci hanno dedicato!

Vuoi ottenere il diploma ufficiale di Cacciatore di Bufale? Chiedi alla tua scuola di aderire al progetto Liberi nella Rete!

15 + 13 =

Share This